Log in

I vini di qualità del Lazio

I vini di qualità del LazioProdotti nel 2008: 1.797.204 hl.
Numero DOCG: 3.
Numero DOC: 27.

I vini di qualità

La regione Lazio sta vivendo un periodo di grande rilancio grazie alla passione e l’entusiasmo di alcuni produttori che hanno aperto la strada del successo in ambito internazionale. Questo, unito all’attività di selezione condotta dall’ ARSIAL per il recupero dei vitigni autoctoni di alcune zone, sta gettando le basi per un futuro vitivinicolo molto brillante.
La produzione della regione vede una netta prevalenza dei vini bianchi rispetto ai neri.
Sono una DOCG e 27 DOC.

Le DOCG del Lazio:

1. Cesanese del Piglio.
2. Frascati Superiore
3. Cannellino di Frascati

Le DOC del Lazio:

1. Aleatico di Gradoli.
2. Aprilia.
3. Atina.
4. Bianco Capena.
5. Castelli romani.
6. Cerveteri.
7. Cesanese del Piglio.
8. Cesanese di Affile.
9. Cesanese di Olevano.
10. Circeo.
11. Colli Albani.
12. Colli della Sabina.
13. Colli Etruschi Viterbesi.
14. Colli Lanuvini.
15. Cori.
16. Est! Est! Est! Di Montefiascone.
17. Frascati.
18. Genezzano.
19. Marino.
20. Montecompatri-Colonna.
21. Moscato di Terracina.
22. Nettuno.
23. Orvieto.
24. Tarquinia.
25. Velletri
26. Vignanello.
27. Zagarolo.