Log in

Le zone viticole della Valle D' Aosta

Zone viticole della Valle d' AostaLa vite viene coltivata lungo la valle solcata dalla Dora Baltea, soprattutto nella parte sinistra, grazie alle esposizioni  favorevoli. Si tratta di una viticoltura di montagna per il 60% con pendenze molto elevate e l’obbligo di utilizzare terrazzamenti con muretti in pietra.

 

Valdigne ( o alta valle): zona di coltivazione del Priè Blanc dove si raggiungono altitudini al limiti della sopravvivenza della vite (1200 m.s.l.).
Valle centrale: zona di coltivazione dei vitigni autoctoni. La Premetta viene coltivata principalmente a Aymavilles dove si ottiene il famoso vino rosso “Torrette”. Il Petit Rouge e il Fumin vengono utilizzati come uvaggio.
Bassa valle: il vitigno più diffuso è il nebbiolo (detto  Picoutener) e si produce prevalentemente vino rosso.