Log in

Le fasi dell'esame olfattivo

Le fasi dell' esame olfattivo - Prima inspirazione.
- Rotazione del bicchiere.
- Successive rotazioni.
- Successive inspirazioni.




 

Prima inspirazione

Azioni

  • Impugnare alla base il bicchiere per tenere la mano il più possibile lontano dal calice. Questo per evitare che eventuali odori della mano interferiscano con quelli del vino.
  • Portare il bicchiere vicino al naso e inspirare intensamente.


Informazioni

  • Intensità del profumo.
  • Evoluzione del profumo,trovando una conferma o una smentita delle ipotesi formulate durante l'esame visivo.

Rotazione del bicchiere

Azioni

  • Allontanare il bicchiere dal naso.
  • Ruotare il bicchiere lentamente alcune volte: questa azione  crea un imbuto all'interno del bicchiere che aumenta la superficie a contatto con l'aria favorendo la liberazione delle sostanze odorose.

Successive rotazioni

Azioni

  • Ruotare ripetutamente il bicchiere in modo energico
  • Riportare ripetutamente,dopo ogni rotazione,il bicchiere vicino al naso per non incorrere in una possibile assuefazione.

Successive inspirazioni

Azioni

  • Avvicinare il bicchiere al naso
  • Inspirare profondamente alternando la narice destra e sinistra per evitare l'assuefazione.


Informazioni

  • Si valuta la complessità e la qualità del profumo