Log in

Il mondo dei profumi del vino

I profumi del vinoPer evitare di generalizzare o perdersi nella moltitudine di profumi presenti nel vino e nella sua complessità si è deciso di raggruppare i sentori odorosi del vino in dieci categorie o famiglie,che sono quelli che si incontrano più di frequente nella degustazione.

Il profumo del vino

I profumi del vinoVi sono 220 sostanze volatili responsabili del profumo del vino che riescono a liberarsi già a temperatura ambiente.
Il profumo del vino dipende da svariate sostanze con diverso grado di volatilità e solubilità nel muco presente nelle fosse nasali. Sono questi fattori, oltre alla temperatura alla quale si degusta il vino, che determinano la semplicità e immediatezza del profumo oppure la loro difficile individuazione.

 

Valutazione dell'intensità

Valutazione dell' intensità olfattivaL'intensità olfattiva è una caratteristica che è indipendente dal numero di profumi che successivamente verranno identificati.
In questa fase infatti si valuta l'impatto del profumo sulla mucosa olfattiva,cioè l'insieme  delle sensazioni percepite contemporaneamente,come sommate le une alle altre. Non si considerano le singole sfumature odorose,ma la loro percezione complessiva.

L' olfatto

L' olfattoL'olfatto, come il gusto,è un senso chimico,perché le particelle odorose sono sostanze chimiche volatili che vengono inspirate attraverso le fosse nasali e colpiscono la mucosa olfattiva.
L'olfatto è il senso che l'uomo usa meno,condizionato da una vita e da un ambiente che non richiedono di individuare i pericoli o le fonti si sostentamento dagli odori percepiti.

 

Valutazione della complessità

Valutazione della complessità olfattiva del vinoLa complessità olfattiva è una caratteristica determinata dalla varietà delle sfumature odorose che formano il profumo del vino. E' data quindi dal numero di sfumature presenti nel profumo del vino.
La sua valutazione richiede maggiore attenzione di quella dell'intensità olfattiva,poiché si deve dare tempo alle sostanze responsabili dei singoli profumi di liberarsi e di farsi riconoscere.

La descrizione del profumo

I profumi del vinoRappresenta la fase in cui il degustatore può dare sfogo alla propria propensione comunicativa. Per descrivere i profumi del vino si deve ricercare nel bicchiere i profumi e le sfumature odorose. Questo significa prima di tutto avere in testa un buon bagaglio di profumi e in secondo luogo saperli descrivere.

Valutazione della qualità olfattiva

Valutazione della qualità olfattiva del vinoRappresenta la sintesi del giudizio su tutto ciò che il vino ha saputo esprimere.

Comune

E' un vino con profumo scadente e privo di qualsiasi pregio.
Può presentare difetti e quindi essere sgradevole.   
Situazione inaccettabile.