Log in
Luigina Simonetti

Luigina Simonetti

Il mondo mi incuriosisce in tutte le sue sfaccettature, sfumature, colori, profumi, sapori.

Partendo dal desiderio di appropriarmi di queste esperienze sensoriali, ho incominciato il mio percorso di ricerca, che mi ha portata a diventare sommelier AIS.

Docente di Lingue e Civiltà straniere, mi sento cittadina del mondo, ma con radici profonde nel mio territorio.

Radici che mi riportano sempre ad identificami con la Puglia e la Murgia, luogo dove vivo e lavoro.

Calarosa Nero di Troia: rosato di elegante personalità

Il Rosè, conviviale  e brioso è ormai diventato  un fenomeno  di tendenza  nel mondo del vino e Calarosa, rosato da Nero di Troia IGP Puglia di Borgo Turrito,  è  espressione di questa tendenza ma anche del territorio  a cui appartiene, il Nord della Puglia.

Terra Dauna: autoctoni e paesaggi incontaminati

Il territorio più stretto e lungo d'Italia, la Puglia sembra anche essere la regione più bella del mondo, non soltanto secondo la Lonely Planet, ma lo sostiene anche il New York Times. E nella parte piu a settentrione, a confine con il Molise, la Campania e la Basilicata, si estende un territorio tra l'Ofanto ed il Fortore, che prende il nome di Daunia e si identifica con l'area della provincia di Foggia. Affonda le radici culturali della sua storia e del suo nome nell'antica leggenda di Dauno figlio di Licaone, approdato in Italia con i fratelli Iapige e Peucezio.
Sottoscrivi questo feed RSS