Log in

Il nuovo anno per VINOWAY e per i lettori...

...di raccolto in racoclto... ...di raccolto in racoclto...
Ed eccoci entrati nell’anno 2012. Lasciato passare il “sospiro” delle festività e dopo aver ripreso fiato nel primo lunedì del nuovo anno sono particolarmente ispirato e motivato per fare un bilancio del 2011 e il budget di intenti per il 2012.

Prima di tutto è doveroso ringraziare il Team di VINOWAY sotto la guida dell’Editor Davide Gangi al quale va il mio rinnovato sostegno per l’egregio lavoro svolto, in un contesto così inflazionato e delicato. Sono consapevole che la strada di VINOWAY sarà in salita per una crescente offerta informativa e per una disgregazione di intenti e progetti, che credo stiano articolando in modo non del tutto armonico le aspettative dei lettori. Tuttavia rimane sempre accesa la consapevolezza delle potenzialità del web e della necessità, molto consolidata, di dover offrire un’informazione innovativa, rivolta ai giovani, quelli che sono in seconda fila, i primi del domani. Questo perché il mondo enogastronomico ha bisogno di formare nuove persone, far crescere nuovi interessi e aiutare coloro che si affacciano al cibo e al vino ad avere un’opinione basata sull’umiltà, sulla semplicità e sui valori dettati da uno scambio di opinioni senza  fenomeni di “nonnismo”, i veri valori dell’enogastronomia.

Abbiamo raddoppiato le visite da settembre e stiamo continuando a riscuotere complimenti e opinioni molto positive. I canali che abbiamo costruito intorno al Portale hanno dei numeri molto incoraggianti e questo in soli tre mesi dalla avvio delle nuova fase di VINOWAY. Per questo ringraziamo tutti i lettori e sostenitori rinnovando il nostro augurio per un 2012 di qualità.

La nostra forza è stata anche in questo caso il Team e in particolare di aver saputo evidenziare le potenzialità di ogni singolo persona e le competenze necessarie per fare un’ informazione innovativa sul web sorretti dalla competenza enogastronomica, tecnologica e di comunicazione.

Il web è basato su concetti tecnologici che spesso, per chi è esperto di vino non sono del tutto trasparenti e che richiedono, oltre che una preparazione, anche la continua capacità di formarsi  ed essere sempre aggiornati sulle tendenze tecnologiche. La forte dinamicità dettata dagli ambienti informatici si deve affrontare con tempistiche che sono completamente diverse rispetto alla gestione del vigneto o di una attività nell’abito enogastronomico. I progetti di vita e di vite vanno studiati, ponderati e hanno delle prospettive e/o obiettivi a lungo termine, mentre la comunicazione web deve essere immediata, dinamica nel breve termine e offrire sempre delle novità in linea con i progressi tecnologici. Nessuno si scandalizzi ad esempio se ci racconteranno che gli utenti di Facebook passeranno tutti su Twitter e quelli di Twitter andranno su altre ambienti in grado di spazzare via “l’attualità” e rinnovare tutte le dinamiche della rete. Oggi siamo nel “ora” di Facebook e Twitter e dobbiamo solo capire che il bisogno degli utenti che lavorano o si informano con i Social Network necessita di strumenti “verticali” su delle tematiche ben precise per avere maggiore ordine e trovare un ambiente web sempre più vicino alle proprie passioni e professioni. Nulla da obiettare a dei grandi colossi come Facebook, perché hanno letto in anticipo i bisogni dell’utente, ma quello che si percepisce è che il livello di “confusione” è tale da fare emergere le prime avvisaglie di “perdita di tempo” da parte degli internauti.

VINOWAY vuole essere un portale “pioniere”  di questi concetti con l’obiettivo di costruire un “grande ambiente” enciclopedico e di scambio, cercando di unire quelle che sono le esigenze legate alla formazione e approfondimento “rilassato” con quelle  di condivisione “dinamica” dei Social Network. Immaginatevi un unico ambiente in cui il filo conduttore dell’enogastronomia incontra strumenti e spazi per i lettori e gli attori.

Annunceremo a breve uno spazio “Social Verticale” sull’enogastronomia di cui darò alcune informazioni in altri prossimi interventi.

Rafforzeremo e continueremo ad allargare la nostra offerta di approfondimento parlando di altri interessanti campi/prodotti dell’enogastronomia.

Continuerà la ricerca di giovani da introdurre nel Team di VINOWAY con la consapevolezza che l’incontro con le persone è e resterà sempre il motore dei progetti aziendali.

Infine stiamo lavorando alla realizzazione di un ambiente VINOWAY dedicato ai dispositivi mobile (Android e iPhone).

Anche in questa occasione siamo certi di offrire il meglio dell’informazione enogastronomica e dare nuove opportunità a tutti gli operatori del settore con molte ambizioni che saranno svelate via via, di raccolto in raccolto! Questa, comunque vada, sarà una grande annata!
Ultima modifica ilMartedì, 03 Gennaio 2012 09:51

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.