Log in

Pubblicata la graduatoria dei vini “meno graditi”

Antonio Caporaso sul suo blog parla di vinoway. “Si vocifera che nella particolare e “fastidiosa” sezione siano già stati inseriti, seguendo la parola dei lettori, anche i vini del Taburno”...
Vinoway sta valutando i risultati del sondaggio, in scadenza a fine novembre, per creare un’area indipendente, dove si potrà discutere liberamente anche dei “vini meno graditi”, presenti sul mercato.

Il Team di VinoWay, precisa che la prerogativa è tutelare per non creare danni di comunicazione alle Aziende che saranno citate nei vari commenti. La proposta non vuole essere una provocazione, ma un modo per capire i gusti, un sondaggio che da voce ai lettori, che da loro l’opportunità di esprimere un’opinione, vista la loro propensione all’apertura dello spazio “sociale”.

“Ovunque, nel Web, si leggono commenti, recensioni improvvisate, critiche negative sui vini più disparati fatti da gente comune, da appassionati o da giornalisti competenti, dice Antonio Caporaso sul “Sannio Quotidiano”. A tal proposito, sarà più agevole coordinare e condividere punti di vista, favorendo il dialogo, l’interazione, la discussione sulle motivazioni che inducono il lettore a pubblicare la propria recensione.

Qui l'articolo di Antonio Caporaso...
Ultima modifica ilMartedì, 13 Novembre 2012 20:50

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.