Log in

Da Oggi è ufficiale la DOC TAVOLIERE

Dopo anni di battaglie, finalmente il Comitato promotore per la DOC “Tavoliere Nero di Troia” è riuscita nel suo intento. E’ ufficiale da oggi la DOC “Tavoliere” o “Tavoliere delle Puglie” con Decreto del 7 Ottobre 2011 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 241 del 15 Ottobre 2011.
Oltre 5 mila produttori della Capitanata e della BAT potranno così vedersi riconosciuto il valore delle proprie produzioni.

“Il più importante risultato” – sottolinea Matteo Cuttano, presidente del Comitato promotore – “è stato quello di aver dato vita ad un sistema ed aver visto nascere un entusiasmo crescente da parte dei produttori locali.

Le uve destinate alla produzione dei vini a denominazione di origine controllata “Tavoliere” devono essere ottenute nella zona di produzione che comprende tutto il territorio amministrativo dei comuni della provincia di Foggia di seguito elencati:
Lucera;
Troia;
Torremaggiore;
San Severo;
San Paolo Civitate;
Apricena;
Foggia;
Orsara di Puglia;
Bovino;
Ascoli Satriano;
Ortanova;
Stornara;
Stornarella;
Cerignola;
Manfredonia.
Inoltre l’area interessata riguarda anche la provincia di BAT:
Trinitapoli;
San Ferdinando di Puglia;
Barletta.

I luoghi precisi e indicati espressamente dal Comitato promotore come culle del vitigno Nero di Troia riguardano i seguenti territori:
Valle Scodella;
Valleverde;
Mortellito;
Posta Crusta;
Vigna Cenerata;
Montecigliano;
Cuparoni;
Terre dei Bisi;
Quarto;
I Parioni;
Coppa Malva;
Terra di Corte;
Quadrone delle Vigne;
Santa Chiara;
Marchesa;
Masseria Celentano;
Guado San Leo;
Tenuta Coppanetta;
Incoronata;
Posta Uccello;
Risicata;
Torre Alemanna;
Tenuta Capaccio.

“Anche in Capitanata” – afferma il vice presidente nazionale di Fedagri Giorgio Mercuri – “la cooperazione, come nel resto d’Italia, ha la percentuale maggiore di produttori di vino, a dimostrazione che è il più utile ed importante strumento per affrontare il mercato”.

Il prossimo passo del Comitato promotore sarà quello di creare una struttura organizzativa ed operativa, che verrà realizzata in tempi brevi e che si metterà al servizio delle cantine aderenti all’iniziativa.
Ultima modifica ilGiovedì, 20 Ottobre 2011 12:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.