Log in

Viti e vite del Vesuvio

"Sfuma in soavissimi aromi di  erbe aromatiche, ha il colore del mistero del fuoco infernale, il sapore della lava, dei lapilli e della cenere che seppellirono Ercolano e Pompei; bevete amici questo sacro antico vino". [Curzio Malaparte]

Carignano del Sulcis: enclave prefillosserica

Il Sulcis, uno scrigno abbracciato da un massiccio montuoso affacciato sul mare e sulle isole di Sant’Antioco e San Pietro isolato dal resto della regione. Un enclave prefillosserica dove il Carignano trova la sua massima espressione mondiale.

Vignaioli Molisani: Vincenzo Cianfagna di Acquaviva Collecroce

Secondo appuntamento con i Vigneron molisani. Quei contadini  diventati imprenditori vitivinicoli e di cui il Molise  ne va fiero.  A giusta ragione, perché per fare bene il vino bisogna amare  la terra  e chi, più del contadino, nel senso più nobile ed antico del termine, ama la sua terra?

Terra Dauna: autoctoni e paesaggi incontaminati

Il territorio più stretto e lungo d'Italia, la Puglia sembra anche essere la regione più bella del mondo, non soltanto secondo la Lonely Planet, ma lo sostiene anche il New York Times. E nella parte piu a settentrione, a confine con il Molise, la Campania e la Basilicata, si estende un territorio tra l'Ofanto ed il Fortore, che prende il nome di Daunia e si identifica con l'area della provincia di Foggia. Affonda le radici culturali della sua storia e del suo nome nell'antica leggenda di Dauno figlio di Licaone, approdato in Italia con i fratelli Iapige e Peucezio.
Sottoscrivi questo feed RSS