Log in

Bruno Vespa a Vinoway:"Io tiro dritto"

Si è diffusa rapidamente la notizia dell’increscioso accadimento ai danni del noto giornalista Bruno Vespa, che  da qualche anno ha intrapreso l’attività  di produttore di vino nel territorio tarantino sotto il brand Futura 14.
 
Nella sua tenuta di Lizzano  ignoti hanno “capitozzato”, ovvero reciso nella parte alta, settanta ceppi destinati alla produzione di Primitivo di Manduria.  

Alcune fonti hanno attribuito il gesto vandalico ad ipotetici concorrenti, ma questo non mi sembra corretto nei confronti di quanti, e sono tanti, ho avuto personalmente modo di conoscere in questo territorio e che sono sicuro non ricorrerebbero mai a simili bassezze per colpire chicchessia.

Mi è venuto invece quasi immediatamente in mente che potrebbe trattarsi di una ritorsione per colpire Bruno Vespa in quanto giornalista a seguito del clamore che il web ha sollevato dopo le trasmissioni di Porta a porta che si sono occupate del tremendo sisma nell’Italia centrale e dei problemi relativi alla ricostruzione.

Ho pertanto voluto personalmente interpellare il Dott. Vespa manifestandogli tutta la mia solidarietà e riservandogli uno spazio di Vinoway per dargli modo di far conoscere il suo pensiero.

Lui mi ha immediatamente risposto autorizzandomi a pubblicare quanto segue:

"Ringrazio Vinoway per l'attenzione che mi dedica. Non credo che il taglio dei 70 ceppi di Primitivo di Manduria tagliati l'altra notte nella mia vigna di Lizzano c'entri con la polemica sul terremoto. Io ho sempre rispettato gli elettori del M5S come quelli di ogni partito. La mia lunga storia professionale lo dimostra. Ma non mi era mai capitato di veder distorti fino a questo punto brani di trasmissione.

In entrambe le puntate di Porta a porta dedicate alla tragedia di Amatrice, ho detto e ripetuto che con la metà di quanto si è speso per ricostruire i centri colpiti dai terremoti degli ultimi cinquant'anni si sarebbero risparmiate migliaia di vite umane e messo in sicurezza l'intero Paese.

Dire che una ricostruzione meravigliosa come quella del Friuli ha reso ricca una regione povera è una provocazione? Dire che se si investiranno miliardi per mettere in sicurezza l'Italia, questo servirà a salvare vite umane, ma anche ad aiutare la ripresa economica è un oltraggio? Ma siamo matti?

Per quanto riguarda l'episodio di Lizzano, ho ricevuto una enorme solidarietà da ogni parte. Ringrazio di cuore tutti quelli che mi hanno manifestato la loro amicizia.  

Gli interventi di Confagricoltura e Coldiretti segnalano che in alcune aree della Puglia c'è qualche mala pianta che va estirpata.

Se ne stanno occupando gli investigatori, ma sono innanzitutto i produttori a dover respingere qualsiasi forma diretta o indiretta di intimidazione. Per quanto mi riguarda, io tiro dritto.

Il nostro Primitivo di Manduria è un vino premiatissimo e continuerà a darci grandi soddisfazioni".

Bruno Vespa  
Ultima modifica ilLunedì, 31 Luglio 2017 09:20

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.