Log in

Amore e Fantasia: Donna tutto si fa per te!

Eleganza, Finezza, Armonia sono termini che frequentemente amiamo associare al Vino, ma altrettanto spesso ci piace utilizzarli quando parliamo delle Donne.

Noi tutti Appassionati siamo orgogliosi di appartenere a questo Enoico Mondo che negli ultimi anni ha visto crescere numericamente e qualitativamente la presenza Femminile.

In un ambito che per molto tempo ha avuto solo una forte connotazione maschile, oggi possiamo affermare che il contributo delle Donne è sempre più sostanziale in tutti i suoi ambiti.

Quando abbiamo frequentato i Corsi sul Vino, al momento di studiare l'analisi olfattiva i Docenti sottolineano il fatto che le Donne sono per loro natura dotate di grandi potenzialità relative al riconoscimento dei profumi: è assolutamente vero.

Si resta stupiti infatti quando capita di degustare assieme ad una Donna alle prime armi ed ella, con buona pace di noi maschietti, snocciola sentori e profumi che abbiamo imparato ad individuare dopo un lungo “allenamento” olfattivo.

Sfatiamo poi il luogo comune che vede le Donne amanti quasi esclusivamente degli Spumanti, è vero che esiste una loro indubbia affinità elettiva con le Bollicine, ma oggi ormai si sono abituate a degustare ed apprezzare il Vino a tutto tondo, affrontando senza timori anche i grandi Vini Rossi strutturati.

Come si accennava sopra, sono molteplici gli ambiti dove ormai le Donne offrono il loro prezioso contributo professionale, intellettuale ed umano, si va dalla produzione del Vino, per passare poi a ruoli importanti nelle migliori Associazioni italiane, sino poi a giungere alla sempre più numerosa schiera degli Appassionati.

Nel 1988 è nata anche l'Associazione Nazionale le Donne del Vino la quale è costituita da Produttrici, Enologhe, Sommelier, Enotecarie, Ristoratrici, Giornaliste che lavorano in prima linea in questo Mondo, contribuendo in modo sostanziale alla diffusione della Cultura del Vino.

Pensate che solo le Produttrici ad essa iscritte sono circa quattrocento.

Parlando poi delle Associazioni che a livello nazionale si occupano della formazione sul territorio di Sommelier e Degustatori, possiamo dire che nell'ambito dei loro organici sono in crescita il numero di Docenti Donna, inoltre alcune di esse ricoprono ruoli importanti nella guida di alcune Delegazioni provinciali o come Responsabili di specifici settori.

Sono in costante aumento poi le iscrizioni Femminili a tutti quei corsi destinati all'accrescimento della Cultura del Vino, non solo, è in generale sempre più sentita la presenza delle Donne in quell'ampio fenomeno che va sotto il nome di Enoturismo, con una frequentazione delle Cantine molto apprezzata anche da parte delle Appassionate.

E' fondamentale e straordinariamente positiva questa forte crescita della Passione per il Vino da parte delle Donne, che grazie alla loro sensibilità è in grado di regalare il contributo prezioso di un punto di vista diverso, che indubbiamente offre continui spunti per il confronto, l'analisi e la crescita reciproca.

E' suggestiva l'esistenza di un giorno che racchiude la loro Festa, ma noi Appassionati di Vino abbiamo la fortuna di poter beneficiare tutto l'anno della propulsione ispiratrice Femminile che sta portando un contributo rilevante nella crescita della Cultura Enoica, producendo, insegnando, degustando e scrivendo di Vino.

Proprio per questo l'augurio migliore che possiamo fare è quello di continuare a vedere crescere di anno in anno la presenza dell'Animo Femminile, perché il loro approccio è un prezioso strumento che mette mattoni importanti nella costruzione e diffusione della Cultura del Vino che tutti noi tanto amiamo.

Ultima modifica ilSabato, 09 Marzo 2013 08:56

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.