Log in

Solidarietà: Istituiamo tutti insieme "Amatriciana Day"

Far girare una riflessione all’interno di un portale che si occupa di enogastronomia e cultura alimentare, non è facile il 24 agosto 2016.
 
Oggi, al cospetto della devastazione tellurica che, a distanza di poco più di un mese rispetto alla tragedia ferroviaria di Andria (BAT), si conceda poco spazio all’attenzione per i nostri temi, al nostro pubblico cosi cari. Oggi un pensiero lo dedichiamo al lutto.

La tentazione di parlare di ricette e di  cosa abbia rappresentato nella  cultura gastronomica Nazionale la cittadina laziale di Amatrice, culla di una vera e propria cellula di sopravvivenza della cucina urbana di altissimo profilo, è forte.

Ma oggi restituiamo ai morti la preghiera raccolta di Vinoway.com, fosse anche attraverso la piacevolezza dei ricordi di un convivio “a base amatriciano”,  per canalizzare eventuali gesti di solidarietà a favore  della popolazione colpita, da parte di quanti, chef, ristoratori e produttori di alimenti agricoli  per i quali ci prodighiamo da sempre per attenzioni e costruzione ideologica.

Testimonieremo  a modo nostro, in forma dismessa e listata, la percezione di un lutto tremendo.

Forza Amatriciani.

Questo l’accorato pensiero di Michele Poligneri, che sul nostro portale si occupa di gastronomia e che in concerto col nostro direttore Davide Gangi ha lanciato l’idea di organizzare nell’immediato una  “Amatriciana Day”, coinvolgendo Chef di tutta Italia e tutte le forze associative del nostro Paese, con lo scopo di dare un contributo concreto alla ricostruzione della cittadina che ha dato lustri gastronomici a tutto il territorio nazionale, non dimenticando naturalmente gli altri centri così duramente colpiti dal devastante sisma.
Ultima modifica ilMercoledì, 24 Agosto 2016 12:40

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.