Log in

EQUOEVENTO: LA SOLIDARIETA' CHE "AVANZA"

E’ nata Equoevento Onlus  un'organizzazione no profit che ha lo scopo di promuovere il settore degli eventi e ritirare il cibo non utilizzato per distribuirlo alle mense caritatevoli o alle comunità che si occupano di assistenza ai più bisognosi.
L’idea nasce nel  corso di un evento matrimoniale durante il quale quattro giovani invitati si pongono la domanda di quanto cibo verrà sprecato e buttato nella spazzatura alla fine della festa.

Si tratta di quattro giovani professionisti romani di cui vogliamo svelare l’identità:

Francesco Colicci Avvocato

Giulia Proietti Avvocata

Carlo De Sanctis Architetto

Giovanni Spatola Web Marketing Specialist

Il nostro direttore Davide Gangi ha voluto contattare uno dei promotori per avere più dettagli in merito a questa  lodevole iniziativa.

Abbiamo così appreso che l’intento è quello di aiutare le persone bisognose offrendo cibi di alta qualità provenienti dalle migliori cucine di noti ristoranti  stellati  o da sale ricevimento.  E’ un fenomeno che è già in rapida espansione al punto che molti organizzatori di eventi e gli stessi sposi  contattano l’associazione sapendo che  solitamente si preparano banchetti in quantità superiore al necessario e decidono di destinare il cibo inutilizzato in favore dell’’iniziativa  affinchè si possa raggiungere l'obiettivo di  Equoevento Onlus, cioè quello di "valorizzare"  le eccedenze alimentari che in passato andavano distrutte.

E’ appena il caso di precisare che non si tratta di avanzi  dei commensali ma di intere portate che restano inutilizzate nelle cucine.

Noi di Vinoway crediamo in questa iniziativa, crediamo nel lavoro che stanno svolgendo i ragazzi di Equoevento che, partendo dal Lazio,  si sta espandendo a  macchia d’olio e speriamo che molti Ristoranti Italiani, specializzati nella realizzazione di eventi importanti come matrimoni, cene di gala e convegni, condividano questa idea sempre più numerosi.
Ci impegniamo fin d’ora a dare  voce e visibilità a questa organizzazione che sta assumendo un ruolo molto importante sia dal punto di vista umano che dal punto di vista ambientale.

Per contatti:
equoevento.org
Facebook | Twitter | Google+ |
Sito www.equoevento.org
Facebook www.faceboook.com/equoevento

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.