Log in

Il "Carapace" : un'opera d'arte

DI MICHELE DEL VECCHIO.
Un’opera d’arte. Il “Carapace”, cantina progettata per la tenuta  Castelbuono della famiglia Lunelli, dici bollicine Ferrari, da uno dei grandi dell’arte contemporanea, Arnaldo Pomodoro.


Tenuta Castelbuono è situata tra le colline della verde Umbria, trenta ettari vitati a Sagrantino, Sangiovese, Cabernet e Merlot, tra Bevagna e Montefalco, acquisita dalla famiglia Lunelli nel 2001.

















Al termine del certosino lavoro sulla valorizzazione dei vigneti esistenti e l’impianto di nuovi, i Lunelli hanno pensato alla realizzazione di una nuova cantina, proponendone la progettazione ad Arnaldo Pomodoro. L’artista accettando con entusiasmo, ammirando la bellezza del paesaggio commentò: “ Il mio intendimento non doveva disturbare la dolcezza delle colline dove si estendono i vigneti, anzi doveva integrarsi perfettamente con l’ambiente. Ho avuto l’idea di una forma che ricorda la tartaruga, simbolo di stabilità e longevità che, con il suo carapace rappresenta l’unione tra terra e cielo”.



I lavori, avviati nel 2006, si sono conclusi nel giugno del 2012. Il Carapace è una grande cupola ricoperta di rame attraversata da crepe che ricordano i solchi della terra.




Un elemento svetta, di colore rosso, a forma di dardo e si conficca nel terreno, a sottolineare la presenza nel paesaggio e, al tempo stesso, rappresenta l’operosità dell’uomo e il legame con la terra.




Entrare nel “Carapace” significa entrare in una scultura di Pomodoro, immediatamente riconoscibile.





Nel sottosuolo, la bottaia, una lunga teoria circolare di botti e barrique dove maturano e si elevano i due vini prodotti dalla tenuta. Vini intimamente legati al territorio.



Il Montefalco Sagrantino, resa di 45 ettolitri per ettaro, 15-20 giorni di macerazione, maturazione di 12 mesi in tonneaux e successivi 16 mesi in botti grandi, poi affinamento di 10 mesi in bottiglia.

Montefalco Rosso, 70% Sangiovese, 15% Sagrantino e 15% Cabernet e Merlot.

Resa per 65 ettolitri per ettaro, 10-15 giorni di macerazione, maturazione di 12 mesi in barrique ed in tonneaux, poi affinamento di 6 mesi in bottiglia.

Ultima modifica ilGiovedì, 23 Aprile 2015 15:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.