Log in

Web Marketing e vino: tutto chiaro?

Web Marketing del vino Web Marketing del vino

Non c’è dubbio nell’affermare che il web nell’ambiente vitivinicolo ha ancora una grande possibilità di crescita. Quale strada seguire? Social marketing, web 2.0, blog, siti web, social media marketing, newsletter, statistiche di accesso, analisi del ritorno d’investimento,  search engine optimization e altro ancora. In sigle ROI, SEM, SMM,PPC,DEM ecc…

Web marketing o più semplicemente marketing legato ad internet sta entrando in maniera molto decisa nel mercato italiano con moltissime proposte, soluzioni allettanti, promesse da record, tutte con l’obiettivo di dare visibilità alla vostra azienda con le abbastanza chiare conseguenze. Tutte le soluzioni necessitano di spiegazioni perché il consumatore, in questo caso le aziende vitivinicole, devono conoscere prima di acquistare. Con una particolarità. Il prodotto consulenza in web marketing non si tocca con mano, pochi  ve lo garantiscono e soprattutto i suoi effetti non sono così immediati.
Questa introduzione ha lo scopo di mettere in guardia tutte le aziende e dare delle risposte chiare, anche se l’argomento richiede spesso un traduttore simultaneo che esplichi le sigle, le terminologie internazionali il linguaggio di qualche commerciale che è bravo a vendere ma non a consigliare.
Non vogliamo leggere la sentenza ai professionisti di questa materia così nuova, perché crediamo sia sempre giusto rispettare il lavoro degli altri, ma siamo allo stesso tempo convinti che l’argomento è molto ostico e suscettibile di speculazione.
Cerchiamo la concretezza, partendo dal presupposto che le aziende vitivinicole sono abituate a lavorare duramente per ottenere un prodotto da mettere sul mercato e quindi ci si deve prima inchinare alla fatica e poi utilizzare il linguaggio appropriato che potremmo definire del “pane e vino”.
Crediamo che la strada più idonea sia quella di abituare l’azienda vitivinicola al web, fare prima formazione e poi consulenza, partire dall’esperienza di un sito web, sviluppato a regola d’arte, per arrivare pian piano, a seconda delle esigenze, ad introdurre gli altri concetti. In questo modo cresce anche la soddisfazione di noi professionisti nel riuscire a vendere una consulenza che ha messo a suo agio il cliente e ha portato a dei risultati concreti.
Continuate a seguire gli articoli sotto la risorsa “Marketing” a approfondite l’argomento, iniziando quindi un primo percorso di formazione.

Ultima modifica ilVenerdì, 16 Aprile 2010 19:17

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.