Log in

Monteverro: la luxury winery di Capalbio

Dici Capalbio e subito vengono in mente i luoghi di villeggiatura per i vip, i paesaggi indomiti e la cucina genuina.  La cartolina di una Maremma incontaminata e patinata, in cui il vino passa in secondo piano. Addirittura, qualche “intenditore“ sostiene che non sia possibile  fare del buon vino a Capalbio.

Fongaro Riserva Brut Spumante Metodo Classico: ricercata interpretazione del Durello

Le alte vallate tra le province di Verona e Vicenza, quelle dei Monti Lessini, sono uno scrigno naturale capace di custodire un ambiente unico ed ideale per una viticoltura che può raggiungere risultati di grande eccellenza. I rilievi dal profilo aguzzo, subito mostrano la natura del luogo e riconducono all'origine vulcanica del territorio, la cui impronta costitutiva, caratterizza in profondità, con forti tratti distintivi, le produzioni vitivinicole.
Sottoscrivi questo feed RSS