Log in
Marina Betto

Marina Betto

Sono sommelier AIS Roma Cavalieri Hilton dal 2000, ho lavorato per tre anni
con lo staff del Presidente Franco Ricci presso l'Hotel Hilton, ho scritto per il Sommelier Italiano e per altre riviste di vino, ho collaborato con giornali on-line scrivendo di argomenti enogastronomici e con aziende
vitivinicole.
Mi occupo anche di arredamento di interni, di giardinaggio e botanica.

Raccontare il Vino senza esagerare

Quali sono le parole per spiegare un vino?
Quali i descrittori, i tasti da toccare per trasmettere verbalmente qualcosa che bisogna solo assaggiare e capire con i propri sensi?
Chi sa comunicare il vino in modo efficace, veritiero, autentico?

BURLOTTO Raffinatezza in Bottiglia

Attraversando l’ampio corridoio finestrato, affrescato con colori tenui con tralci di fiori, che porta nell’infernot (termine con cui in Piemonte si indica la cantina sotterranea) di Burlotto, si è come trasportati in un altro mondo, una dimensione antica , che sa di eleganza e prestigio, che per un attimo mi fa immaginare raffinate crinoline per le signore e malandrini mustacchi per i signori.

Buona Meditazione

Lo scorso weekend ha preso vita a Villa Edvige Garagnani ( sede del Consorzio Regionale del Pignoletto) a Zola Predosa (BO) il VI  Premio Internazionale Vini Passiti organizzato dall’Accademia della Muffa Nobile.
  • Pubblicato in eventi
  • 0

OH MY GUIDE!

Le Guide Enogastronomiche e i Libri Guida ai Vini sono quasi tutti usciti per il 2014 che già impazzano le polemiche su quale sia la più veritiera e quale quella meno affidabile, quale sia degna di rispetto per quello che propone con Stelle, Chiocciole, Baci, Grappoli, Up & Down e Centesimi,   quale bersagliare di insulti soprattutto sui social network.

 

 

Sottoscrivi questo feed RSS