Log in

Bella esperienza di Vinoway a Venezia, ha Gradito l’Abito Rosso

Mi hanno insegnato che i colori primari sono 3: il rosso, il blu e il giallo.

A Venezia, nella splendida cornice dell’Hotel The Westin Europa & Regina, durante la manifestazione “Gradito l’abito rosso”, questi colori primari si sono fusi, amalgamati,  creando una tavolozza degna di un gran pittore. Il rosso degli indumenti indossati da molti, il blu del mare con mille riflessi stellati, il giallo dei vini offerti in degustazione.



Era presente anche il nostro Presidente Davide Gangi, che ha avuto modo di poter apprezzare più da vicino la produzione del territorio  nonché l’organizzazione curata da  Paolo Ianna, insieme alla FISAR delegazione di Venezia, il quale  mi ha confidato di avere intenzione di realizzare una tappa dell’evento itinerante TakItaly nel Friuli Venezia Giulia, coinvolgendo i produttori di vino del luogo e della Slovenia.

Paolo Ianna si è divertito a colorare la giornata. Una giornata di assaggi, di scoperte, di riconferme, di gioia, di abbracci, di chiacchiere, di sole, di vita.

54 cantine del Friuli Venezia Giulia e 10 della Slovenia. Tutte le zone vitivinicole erano degnamente rappresentate offrendo un panorama, difficile da trovare in una sola manifestazione, più che esaustivo sull’eclettico mondo dei vini bianchi del profondo Nord Est.  

Molto aziende ci hanno deliziato con vecchie annate di vini bianchi. Questo è il messaggio che ho recepito in maniera forte e chiara: i vini bianchi, se ben fatti, sono  vini longevi, che con il tempo si evolvono migliorando, donando emozioni che i “giovincelli” non possono dare.

Avere poi la possibilità di mettere a confronto i vini  del Collio Goriziano con quelli del Collio Sloveno (Brda) penso sia stata una bella scoperta per i moltissimi appassionati accorsi. Il territorio è uno e uno solo, una riga marcata sulla carta geografica dai politici lo divide. Quali vini mi sono piaciuti? Tanti, tantissimi, quasi tutti.

Sono una bianchista e per me è stato come entrare in un negozio di giocattoli da bambina …
Ultima modifica ilSabato, 27 Febbraio 2016 17:56

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.