Log in

Heinz Beck inaugura la rassegna abruzzese "A cena con una Star"

Dessert Dessert

Torna la stagione dei grandi chef in riva all’Adriatico presso il Café Les Paillotes. Concerto speciale con Albano Carrisi

L’alta cucina internazionale è l’assoluta protagonista della rassegna “A cena con una Star”, al Café Les Paillotes di Pescara. Giunta alla sua quarta edizione, la rassegna è ormai divenuta un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti della cucina gourmet d’autore. Le cene stellate, in programma dal 26 giugno al 21 agosto, sono state inaugurate dal maestro Heinz Beck, chef 3 stelle Michelin del ristorante La Pergola, Hotel Rome Cavalieri di Roma, e da anni supervisore dell’esclusivo Café Les Paillotes La manifestazione voluta dal Cavalier Filippo Antonio De Cecco – presidente del Pastificio omonimo – e dal neo direttore Gabriel Ignacio Griffa, ha sempre riscosso un grande successo. Anche quest’anno vedrà alternarsi famosi chef stellati.

Attraverso il menu inaugurale il maestro Beck ha ribadito ancora il concetto di creatività e attenzione alle materie prime e alle tecniche di cottura. Antipasti: carpaccio di tonno con crema al wasabi, gelatina di cumino e barbabietola; astice marinato allo yuzu e lemongrass su guacamole con macaron di soia. Primo piatto: gnocchetto di zita su schiuma di piselli con patate affumicate e gamberi bianchi marinati al lime. Secondo: filetto di rombo su crema di caponata e granella ai profumi mediterranei. Dessert: spugna allo yogurt su frutti rossi con gelato ai pinoli salati. Beck è da molti anni impegnato nel condurre studi sulla nutrizione. Iniziò analizzando alcuni aspetti sull’oscillazione insulinica postprandiale, insieme a scienziati e medici. Oggi, con l’equipe medica del Policlinico A. Gemelli cura il progetto “Gemelli@Fornelli” per seguire i problemi dell’alimentazione dei degenti e di quanti vorranno informazioni in materia nutrizionale e dietetica, sfruttando la potenza di interazione dei Social network. “Il pranzo finisce sempre il giorno dopo”, ricorda lo chef, che inoltre consiglia di consumare cibi stagionali, di mangiare 5 porzioni di frutta e verdura giornaliere, e di fare cotture poco violente.

Sulla scia di Heinz Beck il calendario degli eventi stellati proseguirà ogni venerdì. Il 3 luglio serata Siriana Libanese, a cura degli chef del Zenobia di Roma. Il 10 luglio, l’appuntamento è con la cucina dei pluripremiati fratelli Christian e Manuel Costardi, di Vercelli. Il 17 luglio sarà la volta della Serata Chic, Charming Italian Chef, in cui il resident chef Matteo Iannaccone cucinerà a quattro mani con uno chef dell’Associazione Chic. Il 31 luglio andrà in scena la cucina di Roy Caceres, chef colombiano alla guida del Metamorfosi di Roma. Il 7 agosto, la cucina del Café Les Paillotes diventerà il regno di Gennaro Esposito, direttamente da Torre del Saracino a Vico Equense. Il 14 agosto toccherà all’apprezzato Iannaccone fare gli onori di casa, mentre il 21 agosto sarà possibile gustare la cucina di Errico Recanati, del ristorante Andreina di Loreto. Molto atteso il concerto in programma il 5 agosto, in realtà si tratta di una cena-spettacolo con il cantautore di fama internazionale Al Bano Carrisi.

Il venerdì l’appuntamento è con i grandi chef, mentre ogni sabato sera, oltre alla discoteca, gli ospiti potranno comporre il loro menu preferito grazie alla formula “Beach food”, che prende ispirazione dallo “Street food”. Nelle serate da domenica a mercoledì, intime cene nel ristorante del beach bar & grill Robinson Crusoe, a base di crostacei alla griglia. I giovedì, dal 2 luglio, al beach bar tornano le gare di cucina all’aperto.


Nella foto Il direttore Griffa, gli chef Heinz Beck e Matteo Iannaccone


L’intero programma è scaricabile sul sito: www.lespaillotes.it
Comunicazione Les Paillotes-Csm
mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ultima modifica ilLunedì, 29 Giugno 2015 16:15

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.