Log in

OperaWine, 'La grande bellezza'

OperaWine, 'La grande bellezza' OperaWine, 'La grande bellezza'

100 meraviglie enologiche in mostra al Palazzo della Gran Guardia di Verona.  Il fantastico  evento ha preceduto l’apertura del Vinitaly. Nel pomeriggio del 5 aprile i vini  italiani  selezionati dalla prestigiosa testata americana Wine Spectator si sono  fatti apprezzare da un gruppo ristretto di giornalisti specializzati e da buyers. 


La terza edizione dell’iniziativa ha rievocato  l'atmosfera dei grandi eventi hollywoodiani, in omaggio all'Oscar conferito a Paolo Sorrentino per «La Grande bellezza» e in onore alla tradizione di cultura e spettacolo che da sempre contraddistingue la città dell'opera: Verona. Un  red carpet conduceva alla degustazione proposta dagli stessi produttori, preceduta dalla proclamazione del vino più votato tra i 100 selezionati per il concorso #BestOperaWine lanciato su Twitter. Riconoscimento andato alla cantina Rotary. «Quest'anno la lista si è arricchita delle etichette di sei nuovi produttori, provenienti da sei diverse regioni. Lombardia, Marche, Sardegna, Basilicata, Calabria e Puglia (Gianfranco Fino Viticoltore). Tutti esempi della produzione d'eccellenza nel panorama enologico italiano», ha spiegato la vulcanica Stevie Kim, managing director di Vinitaly International e anima di OperaWine. «Stiamo puntando molto anche  sulla promozione tra il pubblico giovane, che conosce di meno il vino».

Le attività di Vinitaly International hanno come obiettivo la promozione dell'eccellenza dei vini italiani all'estero e lo sviluppo di un network efficace che ne supporti la diffusione, attraverso la creazione di contatti per i produttori.

Nell’agognata classifica c'è molta Toscana (32 etichette tra Brunello di Montalcino, Bolgheri e tanti Supetuscans). Coltassala Chianti Classico DOCG Riserva 2010 di Volpai lascia il segno. Il Piemonte apporta alla classifica 16 etichette prevalentemente di Barolo, tra cui spicca il superbo Damilano Cannubi Docg 2010). Il Veneto ha una massiccia presenza, con grandi conferme: Allegrini Amarone della Valpolicella Classico 2004 di e Zenato Amarone DOC della Valpolicella Riserva Sergio 2007. La Lombardia è presente  con tre distretti di importanti (Franciacorta, Valtellina e Oltrepò Pavese) ma solo quattro etichette; il Friuli-Venezia Giulia con due etichette; la Sicilia, con quattro etichette; in fondo anche l'Alto Adige, presente solo con quattro etichette. L’Abruzzo è rappresentato soltanto da Masciarelli con il  Montepulciano d’Abruzzo “Villa Gemma”.  

La fotografia del vino italiano visto dagli Stati Uniti va messa in relazione con le dinamiche dell’export.  Secondo dati Mediobanca, nel 2013 si è registrato un aumento delle esportazioni del 7,3% in termini di valore, ma una diminuzione del 4,4 % in termini di volume. Si esporta meno vino ma di più qualità. Le esportazioni compensano la contrazione dei consumi nel mercato interno.  Gli Usa sono il primo mercato dei vini italiani, con un valore dell'export di 1,07 miliardi di euro, davanti a Germania (1,02), Regno Unito (0,62), Svizzera (0,31) e Canada (0,28), anche se le maggiori performance in termini di crescita si verificano nei mercati nuovi o seminuovi come la Russia (+14,4%).

Gli ultimi dati relativi al primo bimestre 2014 rivelano un  aumento delle vendite di vino del 3 % nella Gdo rispetto al 2013. Un trend che si spera possa continuare a crescere.

I 100 vini italiani di Wine Spectator

Abbazia di Novacella - Stiftskellerei Neustift

Alto Adige Valle Isarco DOC Kerner Präpositus 2012

AgriPunica

Barrua IGT Isola dei Nuraghi 2010

Allegrini

Amarone della Valpolicella Classico 2004

Altesino

Brunello di Montalcino DOCG Montosoli 2008

Argentiera

Argentiera DOC Bolgheri Superiore 2010

Argiolas

Isola dei Nuraghi Turriga 2009

Arnaldo Caprai

25 Anni Montefalco Sagrantino DOCG 2009

Avignonesi

Grifi Toscana IGT 2010

Azienda Agricola Pieropan

La Rocca 2011

Banfi

Poggio Alle Mure Brunello di Montalcino DOCG 2009

Barone Ricasoli

Casalferro 2010

Bellavista

Bellavista Vendemmia 2008 Brut Franciacorta

Bibi Graetz

Colore 2008

Biondi Santi - Tenuta Greppo

Brunello di Montalcino DOCG 2008

Bisol Viticoltori in Valdobbiadene dal 1542

Valdobbiadene Superiore di Cartizze Dry DOCG

Braida

Bricco dell'Uccellone 2011

Bruno Giacosa

Barolo Le Rocche del Falletto Riserva DOCG 2008

Ca' del Bosco

Franciacorta Cuvée Annamaria Clementi 2005

Cantina Terlano

Nova Domus Alto Adige Terlaner Riserva 2010

Cantine Ferrari

Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2002

Casa E. di Mirafiore

Barolo Lazzarito DOCG 2008

Casanova di Neri

Brunello di Montalcino DOCG Tenuta Nuova 2009

Castellare di Castellina

I Sodi di San Niccolò 2009

Castello di Ama

L'Apparita 2010

Castello di Fonterutoli

Siepi 2010

Cecchi

Villa Cerna Chianti Classico Riserva 2010

Ceretto

Barolo Bricco Rocche 2009

Cesari Gerardo

Il Bosco Amarone della Valpolicella DOC Classico 2007

Col d'Orcia

Poggio al Vento Brunello di Montalcino Riserva 2006

Cusumano

Sàgana 2011

Damilano

Cannubi Barolo DOCG 2010

Donnafugata

Mille e una Notte - Contessa Entellina DOP 2008

Drei Donà

Pruno 2010 Romagna DOC Sangiovese Riserva Superiore

Falesco

Montiano 2011

Fattoria Zerbina

Marzieno - Ravenna rosso I.G.T. 2008

Fèlsina

Fontalloro IGT 2010

Feudi di San Gregorio

Serpico Aglianico Irpinia DOC 2009

Fontodi

Flaccianello delle Pieve IGT 2010

Gaja

Conteisa 2008

Galardi

Terra di Lavoro 2011

Gianfranco Fino Viticoltore

ES 2011

Il Pollenza

Il Pollenza 2009

Le Macchiole

Paleo Rosso 2010

Les Crêtes

Chardonnay Cuvée Bois Valle d'Aosta DOP 2011

Librandi

IGT Val di Neto rosso "Gravello" 2011

Livio Felluga

Terre Alte Rosazzo DOCG 2011

Lungarotti

Torgiano Rosso Riserva DOCG Rubesco Vigna Monticchio 2007

Lvnae

"Etichetta nera" Colli di Luni Vermentino DOC 2012

Mamete Prevostini

Albareda Sforzato di Valtellina DOCG 2010

Marchesi de' Frescobaldi

Mormoreto Toscana IGT 2011

Marco Felluga

Collio Bianco Col Disore Russiz Superiore 2010

Mascarello Giuseppe & Figlio - Monprivato

Barolo Monprivato Cà d'Morissio Riserva 2006

Masciarelli

Villa Gemma Montepulciano d'Abruzzo DOC 2007

Masi

Riserva di Costasera Amarone Classico della Valpolicella 2007

Mastroberardino

Radici Taurasi Riserva DOCG 2006

Mastrojanni

Brunello di Montalcino Vigna Loreto 2009

Michele Chiarlo

Barolo Tortoniano 2009

Mionetto

Luxury Collection - Cartizze DOCG NV

Montevetrano

IGT Colli di Salerno Rosso Montevetrano 2011

Nino Negri

"5 Stelle" Sfursat di Valtellina DOCG 2010

Odoardi

Odoardi GB Calabria IGT Rosso 2011

Ornellaia

Ornellaia 2003

Paolo Scavino

Barolo DOCG Bric dël Fiasc 2010

Pecchenino

Dogliani Superiore Bricco Botti 2010

Petrolo

Galatrona 2011

Pio Cesare

Barolo "Ornato" 2009

Planeta

Cometa DOC Sicilia 2012

Poderi Aldo Conterno

Barolo Cicala 2010

Prunotto

Bussia Barolo DOCG 2009

Renato Ratti

Barolo 2009 Rocche DOCG

Rocca di Montemassi

Rocca di Montemassi Maremma Toscana IGT 2011

Rotari

Rotari Flavio Trento DOC Riserva 2006

San Felice

Il Grigio da San Felice Chianti Classico Gran Selezione DOCG 2010

Sandrone Luciano

Barolo DOCG Le Vigne 2005

Santa Margherita

Pinot Grigio DOC Alto Adige "Impronta del Fondatore" 2013

Siro Pacenti

Brunello di Montalcino DOCG 2009

Suavia

Soave Classico DOC "Monte Carbonare" 2012

Tasca d’Almerita

Rosso del Conte DOC Contea di Sclafani 2010

Tedeschi

Capitel Monte Olmi Amarone della Valpolicella DOC Classico 2008

Tenuta del Portale

Aglianico del Vulture Riserva 2008

Tenuta di Biserno

Biserno 2011

Tenuta Guado al Tasso

Guado al Tasso Bolgheri DOC Superiore 2010

Tenuta Il Poggione

Brunello di Montalcino 2009

Tenuta J. Hofstätter

Gewürztraminer Alto Adige Kolbenhof 2012

Tenuta San Guido

DOC Bolgheri Sassicaia 2010

Tenuta San Leonardo

IGT Vigneti delle Dolomiti Rosso 2006

Tenuta Sette Ponti

Oreno 2011

Tenute del Cabreo - A&G Folonari Tenute

Cabreo Il Borgo IGT 2011

Tenute Silvio Nardi

Brunello di Montalcino DOCG Vigneto Manachiara 2007

Terre Bianche

Rossese di Dolceacqua Bricco Arcagna 2012

Terre degli Svevi - Re Manfredi

"Vigneto Serpara" Aglianico del Vulture DOC 2008

Terredora di Paolo

Taurasi Fatica Contadina 2008 DOCG

Tommasi Viticoltori

Ca' Florian Amarone della Valpolicella Classico Riserva DOC 2007

Tormaresca

Aglianico Castel del Monte Bocca di Lupo 2008

Umani Ronchi

Vecchie Vigne Casal di Serra Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore 2011

Valdicava

Brunello di Montalcino 2004

Vietti

Barolo Lazzarito 2010

Villa Sandi

Valdobbiadene Superiore di Cartizze Vigna La Rivetta Brut NV

Volpaia

Coltassala Chianti Classico DOCG Riserva 2010

Zenato

Amarone DOC della Valpolicella Riserva Sergio Zenato 2007



Ultima modifica ilVenerdì, 11 Aprile 2014 12:35

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.