Log in

AMA, l'Abruzzo che risale, attraverso il suo Montepulciano

Dedicato a chi AMA il Montepulciano d'Abruzzo ma anche l'Abruzzo. Uno slogan che sintetizza l'essenza di Anteprima Montepulciano d'Abruzzo.

Il team Vinoway è stato presente alla manifestazione che sta divenendo appuntamento annuale del primo week-end di marzo, in cui operatori del settore ed enoappassionati si sono ritrovati per conoscere le varie realtà abruzzesi, approfittando della presentazione delle ultime annate prossime al commercio.

Protagonista indiscusso è stato il Vino Montepulciano d'Abruzzo nelle sue varie evoluzioni e tipologie: "ultima annata", "riserva", "DOCG Colline Teramane". Ad esso erano dedicati salotti per buyers e giornalisti, uno spazio anteprima,   cooking show diretti dalla scuola Red Academy e degustazioni guidate; il Cerasuolo d'Abruzzo, ha  fatto la sua parte come Brand che si vuole distinguere per caratterizzare ulteriormente il vitigno e portare il nome della Regione in giro per il mondo.

I produttori hanno dato la possibilità di degustare anche altri vitigni quali Cococciola, Passerina, Pecorino e Trebbiano d'Abruzzo, autoctoni abruzzesi che regalano vini bianchi che permettono  di soddisfare i gusti dei consumatori sia con prodotti di pronta beva - passerina e cococciola - sia con eccellenze adatte all'invecchiamento e che accontentano i palati più virtuosi - trebbiano e pecorino.

Il Pubblico è stato partecipe ed ha avuto modo di conoscere e testare personalmente le diverse filosofie di chi opera in Abruzzo, una terra che è sempre stata dedita alla produzione di sfuso ma che ha ormai imparato a riconoscere la forza della Bottiglia, capace di comunicare anche le peculiarità pedoclimatiche regionali, generando Turismo.

La maggior parte delle Aziende presenti stanno puntando, oltre che sulla qualità dei vini, sull'accoglienza in cantina e sui tour in vigna, per contribuire alla destagionalizzazione dell'offerta turistica di una Regione capace di soddisfare durante ogni periodo dell'anno - sci, sport estremi e d'acqua, mare e campagna, parchi nazionali...

Anteprima Montepulciano d'Abruzzo
si è svolto nei giorni 1,2 e 3 marzo 2014 nell'avanguardista area eventi della Camera di Commercio di Chieti; ha visto la sinergia tra Regione Abruzzo, Camera di Commercio, Associazione Italiana Sommelier, Donne del Vino - Abruzzo, Movimento Turismo del Vino - Abruzzo, Slow Food e Scuola Red Academy.

E' stato un virtuoso esempio di collaborazione tra le istituzioni ed i vari enti che operano per il bene del mondo del Vino e del Territorio Abruzzese, che si è concretizzato nell'organizzazione di convention ed incontri i quali hanno conferito un carattere culturale all'evento.

Testimonial d'eccezione è stato Luca Gardini, che ha guidato la degustazione dei vini delle Donne del Vino - Abruzzo. Altri ospiti d'eccezione sono stati Alessandro Bochetti del Gambero Rosso e Cerulli Irelli Vice Presidente del Consorzio DOCG Colline Teramane, che hanno condotto una degustazione di Montepulciano DOCG Colline Teramane.

In AMA, dunque, si è parlato di Vini e di Cucina, di consumo consapevole, di tutela del territorio e di influenza dei cambiamenti climatici nelle vigne, di mercati e di nuove tecnologie, di Abruzzo e di Aziende.

Soprattutto le aziende hanno potuto incontrare e parlare direttamente ai loro consumatori.

AMA, Anteprima Montepulciano d'Abruzzo, è un evento che merita sicura attenzione, così come la merita la Regione Abruzzo che con i suoi Vini sta provando a risalire la china per collocarsi tra le produttrici di eccellenza.

Se ancora non ci siete stati, appuntatelo in agenda, ne gioveranno i vostri palati ed i vostri occhi...

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.