Log in

Il format Take! al Villaggio del Buon Pescato Italiano

Divertente e conviviale. Il format Take! è stato riproposto con successo nello Spazio Cooking Show del Villaggio del Buon Pescato Italiano, allestito in occasione della tappa barese della “Rassegna gastronomica del buon pescato Italiano” per la valorizzazione e la promozione delle specie ittiche nazionali.

“Il format Take! ha introdotto un nuovo concetto per l'assegnazione dei punteggi che non passa attraverso il giudizio del piatto e del vino, ma si basa sulle sensazioni complessive e immediate che l'unione del vino con il cibo suscita durante la degustazione. Un giudizio quasi istintivo e che dà pochissimo spazio a successive interpretazioni.”, sottolinea il suo ideatore Davide Gangi. Dopo il consenso riscontrato tra i giudici del contest di Terlizzi (Take Puglia 2013), questo metodo di giudizio molto più vicino alle persone che frequentano i ristoranti ha divertito molto i circa 30 commensali-spettatori del Cooking Show di Maria Cicorella ed Antonello Magistà del Ristorante Pashà di Conversano (Ba)

Ai due secondi “del Buon Pescato” preparati dalla chef utilizzando pesce fresco e locale e introdotti dalla giornalista Monica Piscitelli ( una cotoletta di alici con ricotta e uva passa… ed un sugherello al limone cotto a bassa temperatura accompagnato con maionese di capperi) Davide Gangi ha abbinato due vini della selezione Take Puglia 2013.

I vini in questione “blindati” al momento dell’assaggio sono stati svelati solo alla fine:
il  Roycello, un fiano 2011 IGT Salento dell’azienda agricola Tormaresca di San Pietro Vernotico (Br), ed il Girofle, un rosato 2012 IGP Salento Negroamaro dell’Azienda Severino Garofano Vigneti e Vini  in  Copertino (Br).

Il pubblico giudice, occasionale ma davvero eterogeneo in quanto a genere e professione, composto da studenti, casalinghe ed esperti del settore, seppur per pochi centesimi, ha preferito la freschezza ed il profumo delicato del Girofle come miglior abbinamento ad entrambe le portate, non disprezzando comunque il profumo un po’ più deciso del Roycello.

Questo il punteggio finale:

Cotoletta di alici con ricotta e uva passa…
bianco: 81,05 Roycello Tormaresca
rosato: 86,57  Girofle  Severino Garofano Vigneti e Vini    

Sugherello al limone…
bianco: 80,67 Roycello Tormaresca
rosato: 83,34  Girofle Severino Garofano Vigneti e Vini

Risultati e vincitori a parte, farà comunque piacere agli organizzatori notare ciò che il Take! riesce ad esaltare al meglio: la degustazione come momento di convivialità, di scambio di opinioni e condivisione del piacere del mangiare e bere (bene).

Ultima modifica ilVenerdì, 09 Agosto 2013 02:48

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.