Log in

AIS PUGLIA e VINOWAY insieme nel Padiglione Puglia

Finalmente ci siamo, torna anche quest’anno la grande manifestazione Vinitaly, a Verona dal 7 al 10 aprile 2013.  Nella cornice di grande attività, di scambi di idee ed esperienze, di presentazione di novità e riflessioni sulle mete raggiunte, emerge la vitalità di un settore tra i pochi trainanti dell’economia italiana.

Il padiglione della Puglia sarà animato dalla presenza dell’AIS Puglia, che ha il vanto di un esclusivo stile di degustazione  grazie alla collaborazione di sommelier dall’alto profilo professionale, capaci di guidare i degustatori in un viaggio storico culturale nel panorama vitivinicolo pugliese, dalla Daunia alle Murge,  dalla Valle d’Itria  al Salento.

L’attività dell’AIS Puglia sarà , come sempre, rivolta a promuovere i vini pugliesi nel quadro di un mercato nazionale e internazionale, nella convinzione che l’alta qualità del prodotto di questa regione merita riconoscimenti ancora più solidi e ampi.

Durante la fiera, l’AIS Puglia e la redazione del portale Enogastronomico Vinoway.com, con 25 autori, visiteranno gli espositori  delle cantine pugliesi per raccogliere le loro testimonianze, umori e riflessioni sull’esperienza a Vinitaly 2013. Con il materiale raccolto verrà realizzato e distribuito gratuitamente un video-documentario che costituirà un fattore d'incontro per i produttori. I video potranno essere visionati nella Sezione Web Tv del portale Vinoway e verranno veicolati nelle piattaforme straniere.

Lunedì 8 aprile, alle 14.30  nella sala conferenze del Padiglione Puglia  sarà presentato il libro del dottore e sommelier Giuseppe Baldassarre, "Primitivo di Puglia". Oltre all’autore, alla presentazione interverranno Fabrizio Nardoni (Assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia), Vito Sante Cecere (Presidente Ais Puglia), Francesco Caputo (Assessore all’Innovazione Agricolo-Aziendale, Forestale, Caccia, Pesca e Risorse Marine della Provincia di Bari) e l`editore del libro Giuseppe Rotolo (Input edizioni). Moderatore l’enogiornalista Eustachio Cazzorla. Il sottotitolo del libro è storia di uve, epopea di vignaioli e di vini ed è veramente una storia avvincente che racconta di un vitigno straordinario , il Primitivo, che per primo tra i vitigni di Puglia si è imposto all’attenzione nazionale e internazionale. Più che “principe” possiamo chiamarlo “re” dei vitigni.  Di questo “re” Baldassarre ci svela i segreti gustolfattivi e le origini tutte adriatiche.

Nella prestigiosa vetrina di Vinitaly  l’AIS Puglia, inoltre,  presenterà in anteprima:

IL 1° TROFEO NAZIONALE Sommelier Ambasciatore dei Vini di Puglia, nato dalla collaborazione fra AIS Puglia, AIS Nazionale e il portale Vinoway.com.

L’iniziativa si svolgerà  il 4 e il 5 Maggio p.v e il vincitore del Trofeo diventerà  ambasciatore del vino pugliese, a servizio, oltre che della stessa AIS Puglia, anche di Aziende e Istituzioni, per iniziative di promozione, comunicazione e marketing.

Ci sarà l’anteprima di:

CHARME IN ROSA ,  Lecce 18 maggio . Presentazione dei Rosati di Puglia con  eccellenze e novità. I Rosati sono una produzione assolutamente particolare nel panorama vitivinicolo nazionale e ogni rosato italiano è legato alla Puglia. L’evento leccese vuole ricordare questo primato culturale della nostra terra .

TAKE PUGLIA , un evento che si svolgerà il 25-26-27 maggio ideato da  Davide Gangi e organizzato da Vinoway.com, in collaborazione con l’AIS Puglia. E’ un Format basato sull’abbinamento cibo-vino, che vedrà chef e cantine produttrici ragionali  in gara alla conquista dell’attestato con il marchio TAKE PUGLIA.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.