Log in

Vinoway al 46° Congresso Nazionale AIS

Si è conclusa il 2 Ottobre  l'edizione numero 46 del Congresso Nazionale dell'Associazione Italiana Sommelier, che dopo 31 anni si è tenuto nuovamente nella città di Roma, precisamente in una suggestiva cornice: quella dell'Hotel Cavalieri.

La macchina organizzativa ha perfettamente coordinato l'imponente attività della manifestazione, alla quale sono accorsi 2127 partecipanti, con uno schieramento di forze che proponeva 430 produttori di Vino e Cibo del made in Italy.

Due convention dal titolo rispettivamente “Eccellere o distinguersi” e “Critica della ragion critica” hanno permesso di discutere su temi di forte attualità per quanto riguarda la produzione del Vino e la sua moderna Comunicazione.

Affascinanti momenti di Degustazione hanno permesso di confrontarsi con alcune delle eccellenze enologiche italiane, esperienze davvero uniche per gli Appassionati, con Verticali anche di 25 anni in grado di emozionare.

Banchi di assaggio e Mostra mercato no stop hanno permesso ai partecipati al Congresso di coccolare i loro sensi col l'elevata Qualità dell'Enogastronomia del nostro Bel Paese.

Non solo Vino quindi, ma anche la possibilità di gustare deliziosi cibi della nostra amata Italia, grazie alla presenza di Produttori attentamente selezionati di formaggi, salumi, olio extravergine di oliva, pane, pizze, dolci, salse, confetture, cioccolato, caffè, grappe e distillati.

Vinoway non poteva certo mancare a questo importante evento della principale Associazione Italiana che si occupa della Cultura del Vino, è stato infatti un costruttivo momento di confronto per fare il punto sulla Comunicazione del Portale, raccogliendo il parere dei vertici dell'AIS nell'ambito di preziosi scambi di idee.

Ringrazio  Franco Maria Ricci e Antonello Maietta per l’eccezionale accoglienza riservataci.

Vinoway ha colto l'occasione per effettuare interviste e video che consentiranno di effettuare interessanti riflessioni sul nostro amato Mondo Enoico, coi pareri e le risposte di autorevoli esponenti di questo variegato ambiente.

Confrontarsi significa crescere, la Comunicazione ha bisogno di un Progetto e di un Team di persone che ne sappiano condividere l'obiettivo.

Quando si ha di fronte un autorevole interlocutore come l'AIS gli spunti per migliorare sono molti e saperli cogliere è sinonimo di umiltà e consapevolezza dei propri mezzi.

Ecco la prima parte del Video con le Interviste esclusive di Vinoway ad Antonello Maietta, Franco Maria Ricci e...
Ultima modifica ilLunedì, 22 Ottobre 2012 15:02

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.